Ludus. C’è forse un modo migliore di imparare?

Ho ricevuto da un mio alunno (I BT) una mail che mi ha dato più di una piccola soddisfazione. Col permesso dell’autore, la pubblico qui. In un altro post pubblicherò, commentandolo, l’esercizio allegato al messaggio.

 

Buona sera professore. Poiché sabato ho avuto il torcicollo e non sono potuto venire a scuola e poiché domani devo uscire alle
12:20 perché ho impegni, le volevo consegnare il mio lavoro sull’albero grammaticale.

Il lavoro l’ho fatto prima su paint, poi ho spostato tutto su word.

Mi sono divertito un mondo. Grazie. Alla prossima.

Blogged with Flock

Advertisements

2 Risposte to “Ludus. C’è forse un modo migliore di imparare?”

  1. EduPodcast » Blog Archive » “Mi sono divertito un mondo”. Imparare divertendosi. Says:

    […] riporto il post di Salvo Menza, con formattazioni originali, intitolato “Ludus. C’è forse un modo migliore di imparare?“. Ho ricevuto da un mio alunno (I BT) una mail che mi ha dato più di una piccola […]

  2. scuola » Blog Archive » “Mi sono divertito un mondo”. Imparare divertendosi. Says:

    […] riporto il post di Salvo Menza, con formattazioni originali, intitolato “Ludus. C’è forse un modo migliore di imparare?“. Ho ricevuto da un mio alunno (I BT) una mail che mi ha dato più di una piccola […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: